Сергей Корнев (kornev) wrote,
Сергей Корнев
kornev

Интересная карта Европы

Хорошая карта Европы

La carta illustra la situazione che la nuova presidenza di Obama dovrà fronteggiare nel suo relazionarsi con l'Europa. L'elemento di maggiore preoccupazione per gli Stati Uniti è l'espansione di influenza che la Russia intende promuovere sfruttando la sua posizione di fornitore di gas ufficiale del Vecchio Continente. Partendo da questa situazione di leadership all'interno della "Opec del Gas", Putin e Medvedev elaborano il Progetto Russia, che prevedrebbe la reintegrazione di alcuni territori nella Federazione Russa (Transnistria, Ucraina sud-orientale e Kirghizistan), la cooptazione di Paesi in un'eventuale Unione Russa (Bielorussia, Ucraina occidentale, Armenia con annesso Nagorno Karabach, Kazakistan e Tagikistan) e la stipulazione di un'alleanza militare con l'Uzbekistan. Mosca può contare per ora, oltre che sui "bottini di guerra" dell'Ossezia del Sud e dell'Abkhazia, anche sull'appoggio dei membri del Club "Amici della Russia", di cui la Germania sembra essere l'esponente più autorevole. Gli Stati Uniti, per contrastare tali ambizioni, possono invece affidarsi ai nuclei euroamericani, nonchè ai nemici di Eurussia: Gran Bretagna, Polonia, Stati baltici, Romania, Svezia e Georgia.

Отсюда: http://temi.repubblica.it/limes/lincubo-di-obama-eurussia/1153
(Баян, наверное, но я только сегодня подсмотрел эту ссылку на avanturist.org)

P.S. Любопытно, что Британия на этой карте оказывается врагом №1.
P.P.S. Обратите внимание на Украину (их три четыре!).
Tags: геополитика
Subscribe

  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic
  • 3 comments